Se il tumore fosse stato diagnosticato in tempo, si poteva evitare la totale asportazione ?

La signora “Rossi”, 59 anni, si sottoponeva regolarmente a screening mammario sempre presso lo stesso centro diagnostico di Palermo (2011 – 2012 – 2013). Dall’ecografia mammaria bilaterale del 2012 si evince: due formazioni a dx (8 e 9 mm) ed una formazione a sx (6 mm) compatibili con lipomi”; diagnosi che nessun medico approfondisce.

Nel 2013, la signora nota due palline sotto il seno, si reca a fare un controllo sempre nello stesso centro e pare non risulti nulla, le dicono solo che può essere grasso (è in sovrappeso). La signora, non fidandosi, fa altre due eco presso un altro centro, Il 29/11/2013 mammografia a seguito della quale viene opportunamente richiesta un’indagine con RM. Il 30.11.2013 RM della mammella evidenzia: “estesa area di distorsione strutturale, sospetta per eteroplasia, meritevole di approfondimento”. Il 16.12.2013 si ricovera presso una importante Casa di Cura di Palermo e viene sottoposta a biopsia incisionale della mammella dx, il cui risultato dell’esame istologico è:” un carcinoma mammario infiltrante g3. A seguito di tale diagnosi, la signora “Rossi”, è stata sottoposta a vari cicli di chemio e ad intervento chirurgico di radicalizzazione di mastectomia destra. Ora deve anche far fronte al pericolo di recidiva.

Se la signora Rossi, non avesse, di sua iniziativa, deciso di approfondire con altri esami, e si fosse fidata di quanto dettole, ossia che trattatasi di “semplici palline di grasso”, cosa sarebbe accaduto?

Solo grazie al suo essere coscienziosa, oggi, Difesa del Malato e la signora Rossi, combattono fianco a fianco, affinché tali negligenze non avvengano più.

 

Pubblicato in News

2 opinioni riguardo a “Se il tumore fosse stato diagnosticato in tempo, si poteva evitare la totale asportazione ?

  1. La mia storia è un pó come quella della signora rossi con differenza che io avevo un nodulo di 2cm e in ospedale con mammografia non riuscivano a vederlo. Solo dietro la mia caparbietà sono andati avanti con le ricerche. Donne quando abbiamo quella vocina dentro che ci sussurra qualcosa ascoltiamo

  2. Io nn ritengo giusto ..che debba accadere tutti ciò ..ci dicono di fare prevenzione ma spesso ci troviamo di fronte a degli incapaci che nn valutano con opportuna coscienza ciò che hanno davanti ciò poi comporta la nostra vita… E la signora in questione purtroppo nn è l’unica e nn lo sarà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *