Difesa del Malato

Difesa e tutela della salute come bene imprescindibile dell'essere umano

Se vi è un decesso per un ritardo diagnostico e un imperito e tardivo intervento effettuato, è giusto che l’ospedale risarcisca i danni.

Se vi è un decesso per un ritardo diagnostico e un imperito e tardivo intervento effettuato, è giusto che l’ospedale risarcisca i danni.

Una paziente, accusando dolori addominali, febbre, vomito e diarrea da alcuni giorni, si recava presso il P.S. di un noto ospedale di Milano, dove veniva ricoverata presso il reparto di malattie infettive, per una amebiasi intestinale. Visto che, le condizioni della paziente non miglioravano, la sottoponevano ad una ciecostomia endoscopica, per risolvere l’occlusione intestinale. MalgradoLeggi di pià a riguardoSe vi è un decesso per un ritardo diagnostico e un imperito e tardivo intervento effettuato, è giusto che l’ospedale risarcisca i danni.[…]

Se nasce un bimbo con gravi invalidità per il ritardo nel parto l’Ospedale deve risarcire tutti i danni

Se nasce un bimbo con gravi invalidità per il ritardo nel parto l’Ospedale deve risarcire tutti i danni

Una partoriente giunta alla 40’ settimana di gravidanza, già in travaglio, si ricoverava presso un importante Ospedale di Roma, dove i sanitari perdevano del tempo, senza fare accertamenti e un tracciato e il cordone ombelicale si avvolgeva intorno al collo del nascituro tanto che oggi è tetraplegica, cieca e non parla. Da quell’infausto giorno, oltreLeggi di pià a riguardoSe nasce un bimbo con gravi invalidità per il ritardo nel parto l’Ospedale deve risarcire tutti i danni[…]

Operazione al ginocchio, dal lieve danno all’incredibile beffa

Operazione al ginocchio, dal lieve danno all’incredibile beffa

La partita di pallone tra amici è sicuramente un momento di divertimento, aggregazione ma anche di sfogo delle tensioni precedentemente accumulate. Il signor Gianni stava partecipando alla sua partitella settimanale, quando incappava in quello che si potrebbe definire il classico incidente di gioco con un forte dolore al ginocchio. Mai avrebbe pensato però che quella botta apparentemente banale l’avrebbe portato ad una operazione al ginocchio. E soprattutto ad una incredibile beffa: in sala operatoria sbagliano ed intervengono su quello sano. Leggi di più RiguardoOperazione al ginocchio, dal lieve danno all’incredibile beffa

Colecisti, quando l’intervento di routine diventa un calvario

Colecisti, quando l’intervento di routine diventa un calvario

La signora Angela, affetta da calcoli biliari, confidava nelle semplici cure per risolvere il suo problema. Le noie che le portavano erano diverse, certo, ed ovviamente lei, già madre di due figli, sapeva bene come gestire il dolore e minimizzare gli eventi fisiologici connessi. Un giorno, però, in accordo con il suo medico di base che l’aveva seguita durante tutto il percorso della patologia, decise di intervenire, recandosi presso un nosocomio per farsi operare alla colecisti. Leggi di più RiguardoColecisti, quando l’intervento di routine diventa un calvario

Quando a volte non si migliora…

Quando a volte non si migliora…

La signora Luisa era affetta da ipertiroidismo. Seguendo la terapia consigliata, si recava spesso all’ospedale di Velletri per verificare il suo stato di salute e gli eventuali progressi verso la guarigione. Purtroppo, però, la sua situazione col passare del tempo non era migliorata. E il medico che la teneva sotto, decise di sottoporla ad un intervento chirurgico. Leggi di più RiguardoQuando a volte non si migliora…